• Colorazione vetro CMCV.
Colorazione vetro CMCV

Richiedi un preventivo

Il Cambio Molecolare del Colore del Vetro è una tecnologia sviluppata P&P Promotion e brevettata nel 2006.

Questa tecnica ha affermato il proprio successo nel corso degli anni in quanto permette di cambiare il colore della bottiglia senza utilizzo di inchiostri o vernici, ma con polvere di vetro colorata che diventa parte integrande della bottiglia. 

Il processo interviene quasi a livello strutturale del vetro, non modificandone la natura, ma offrendo nuove sfumature, rifiniture e tonalità di colore in modo sostenibile, permanente e resistente.

Si possono ottenere migliaia di colori, sfumature e texture satinate, traslucide, opache, semi-opache e lucide, creando decorazioni con finestre e giocando con le trasparenze del vetro. Tra le rifiniture premium colori metallizzati, iridescenti, perlescenti e trasparenti. 

Il CMCV è testato sulle linee di imbottigliamento di grandi marche di vini e distillari, oli, acque e birre italiane ed internazionali
che confermano l’efficacia, identificandone alcuni vantaggi rilevanti:

-ecosostenibilità;

-alta resistenza meccanica, non si riga e non presenta problemi di scratching n linea di imbottigliamento;

-l’oggetto si può lavorare anche se è trattato;

-alta resistenza chimica, non si macchia con contenuti di alcool o grassi ed è resistente agli acidi;

-l’effetto al tatto è piacevole, come quello del vetro.

 

Dopo il processo di Cambio Molecolare del Vetro, la bottiglia può essere stampa a caldo, senza rovinare la colorazione sottostane, dando vita a effetti grafici e visuali con contrasti di lucentezza su colori e materiali preziosi. 

Tutte le fasi di decorazione vengono monitorate in maniera tale da garantire la massima integrità del prodotto.